Villa Nappi

Cosa

Il Centro Diurno Integrato per le demenze “Villa Nappi” è un centro riabilitativo per persone affette da malattia dell’Alzheimer o da altre forme di demenza. Le attività proposte rispondono ad obiettivi realistici, adeguati all’età, agli interessi pregressi, allo stato sociale, ai livelli di compromissione della malattia e si fondano sullo studio, sull’analisi e sull’adattamento rielaborato di interventi noti quali specifici protocolli di intervento di “attivazione cognitiva”, interventi di tipo psicologico inseriti in un approccio di carattere psicosociale, validante, capacitante e protesico.

Chi

Persone affette da demenza o malattia dell’alzheimer, associata o meno a disturbi del comportamento, capaci di trarre profitto da un intervento integrato.

Come

  • Controllo, contenimento e riduzione dei disturbi del comportamento associati alla demenza e stimolazione delle capacità cognitive e funzionali residue;
  • Contrasto all’isolamento attraverso la creazione di un luogo accogliente e sicuro in cui sperimentare occasioni di relazione e socializzazione;
  • Supporto alle famiglie per di ridurre lo stress per l’assistenza continuativa del paziente e promozione di occasioni di incontro tra caregiver al fine di facilitare il mutuo sostegno, la condivisione delle informazioni e la messa in comune di soluzioni praticabili;
  • Interazione con la rete integrata dei servizi specialistici al fine di contribuire a fornire una risposta completa ed efficiente alle problematiche imposte dalla malattia;
  • Realizzazione di corsi di formazione per operatori, medici, assistenti familiari e caregiver dei pazienti affetti da demenza.

Con chi

L’equipe multidisciplinare è costituita da: un medico specialista (geriatra), educatori professionali, psicologi, fisioterapisti, infermieri, operatori socio-sanitari.

Dove

Via Padre Annibale Maria di Francia n.162/164, Trani.

t. 0883 507713 | c. 366 5602371

mail: info@villanappi.it | il sito è: www.villanappi.it

Il centro è aperto dalle ore 09:00 alle ore 17:00 per sei giorni a settimana.