Orientamento e counselling

La cooperativa Oasi2 dispone di un servizio di orientamento, counselling e inserimento socio-lavorativo per persone con disagio sociale. Nell’ambito del servizio orientamento, vengono offerti interventi di counselling, orientamento e inserimento socio lavorativo attraverso:

  • uno sportello informativo per immigrati;
  • unità di strada per persone vittime di sfruttamento sessuale;
  • unità di strada per persone vittime di sfruttamento lavorativo;
  • sportello di ascolto e orientamento nel CARA di Bari-Palese;
  • gestione di tirocini formativi per facilitare l’inserimento di persone immigrate e tossicodipendenti.

Lo sportello informativo è un servizio per l’informazione, l’orientamento e l’accompagnamento e degli immigrati alle risorse del territorio. Obiettivi dello sportello sono:

  • offrire consulenza legale gratuita, assistenza sui temi di pertinenza della legislazione sull’immigrazione, sulla cittadinanza e sul lavoro.
  • generare consapevolezza rispetto ai propri diritti (diritto alla salute, diritto all’istruzione, diritto ad un’abitazione) e facilitare l’esigibilità di tali diritti con un lavoro costante di mediazione sul territorio con i diversi attori sociali.

Lo sportello è aperto il lunedì pomeriggio dalle 16.30 alle 19.30 e il mercoledì mattina dalle 9,30 alle 12,30, a Trani, in via Pedaggio Santa Chiara 57/bis. 

Le unità di strada incontrano persone vittime di tratta per sfruttamento sessuale e lavorativo in tutta la Puglia Nord, sulle statali e nelle campagne delle province Bari e Bat. Il lavoro di strada si realizza nella logica della riduzione del danno dando informazioni sanitarie, distribuendo materiale di profilassi sanitaria,e realizzando accompagnamenti presso i presidi sanitari dei diversi territori. L’equipe è multidisciplinare e offre un servizio di mediazione culturale e di informazione legale sul campo.